Il ritorno della tartelette

Durante questa pandemia i pasticceri hanno (ri)scoperto come accontentare i clienti con monoporzioni o pasticcini economici e sorprendenti. Uno dei risultati interessanti è stato il ritorno della piccola pasticceria e delle tartelette. Una base dorata che serve per una vasta gamma di deliziose creazioni. Facile da preparare, facile da assemblare, rendendo la tartelette un elemento vincente e razionale nella tua gamma di prodotti.

Il ritorno della tartelette
tartelette

Un tempo, la tartelette era una base a forma di conchiglia, spesso riempita con crema pasticcera e frutta fresca, decorata con un bel ciuffo di crema Chantilly appena montata. Oggi apprezziamo la struttura e il gusto burroso di queste basi dorate combinate con eleganti mousse, cremosi o decorazioni fruttate.

Le ricette e le tecniche sono conosciute, la maggior parte degli ingredienti utilizzati possono essere preparati in anticipo, quindi un approccio razionale e una pianificazione ti aiuteranno ad ampliare la tua gamma senza troppi problemi.

Come abbiamo fatto

Passo 1

Passo 1

Scegli la tua tartelette: classica frolla (pâte sablé) o preferisci una frolla bretone (sablé Breton).
Suggerimento: sperimenta con i colori, aggiungi elementi nell'impasto (carbone, lamponi secchi, cacao extra scuro in polvere ...) o decora dopo la cottura con un cioccolato bianco colorato.

Passo 2

Utilizza una texture supplementare: feuilletine croccanti, pan di Spagna, dacquoise ...

Passo 3

Passo 3

Usa le tue mousse preferite, cremosi, ganache, ripieni di frutta, coulis gelificata ...
Suggerimento: fai uso di stampi in silicone e di un congelatore.

Passo 4

Passo 4

Decorazione: panna montata aromatizzata, cioccolato spray, cioccolatini, frutta fresca, marshmallows ...
Consiglio: scopri le nostre tecniche di piping per dare un tocco in più alla tua panna montata.

Scoprire le tecniche di piping

Qui di seguito condivideremo 2 ricette per darvi il benvenuto a una nuova proposta di pasticceria elegante creata dai Culinary Advisor Debic. Usiamo spesso il Burro Croissant Debic nell'impasto della pasta sablé. Questa scelta di burro aiuta a preparare una pasta molto elastica, facile da laminare e con cui foderare gli stampi per le tartellette.

Per un'esperienza su misura, seleziona il tuo ruolo.

Per chef
Per pasticceri

Puoi modificare le preferenze in qualsiasi momento dall'intestazione.